La coppa, salume tradizionale della Val Tidone

La coppa piacentina di Grossetti

Dolcezza e fragranza sono le peculiarità della coppa piacentina, regina dei salumi piacentini, in particolare delle coppe prodotte e stagionate in Val Tidone, territorio particolarmente adatto a questa lavorazione grazie alle condizioni ambientali. Il sapore delicato e inconfondibile rendono la coppa piacentina il salume ideale in tutte le occasioni: come parte di un gradevole antipasto di salumi, come secondo piatto estivo e leggero, come spuntino o merenda nel classico panino o nel tradizionale batarö della Val Tidone.

È prodotta dal muscolo cervicale del suino, taglio anatomico che si presta, grazie al suo equilibrio tra parti magre e parti grasse alle lunghe stagionature. Lavorata a mano con poco sale e una delicata miscela di aromi, il segreto della coppa Grossetti è una stagionatura lenta e rispettosa del naturale processo di asciugature delle carni. Queste attenzioni hanno il fine di ricavare gusti e profumi delicati nelle lunghe stagionature.

coppa-piacentina-dop

Coppa piacentina DOP

La coppa piacentina DOP stagionata nelle colline della Val Tidone acquista un sapore del tutto particolare. Si produce utilizzando i muscoli del collo del suino, per ogni suino si possono quindi ottenere due sole coppe. Al taglio si la fetta ...
Leggi tutto
coppa stagionata Grossetti salumi

Coppa stagionata

La coppa stagionata di Grossetti è un salume adatto a tante occasioni: antipasto, secondo leggero, panino imbottito o il tipico batarö della Val Tidone. Al taglio la fetta si presenta compatta e omogenea. Di colore rosa nelle parti magre, inframmezzata ...
Leggi tutto

Salva

Salva